Guida delle prestazioni e delle impostazioni grafiche per Call of Duty: Modern Warfare PC

Call of Duty®: Modern Warfare® è ora disponibile in tutto il mondo. Se non sei stato particolarmente attento e ti sei perso i dettagli dello sparatutto in prima persona più atteso dell'anno, ecco i punti salienti: Call of Duty è tornato nell'era moderna con una resa vivida e realistica del suo caratteristico campo di guerra. Torna il personaggio preferito dai fan, Capitano Price, in una spettacolare campagna single player, una nuova modalità multi-player 2v2 ricca di tensione chiamata Gunfight, con tutte le tue modalità preferite a 8 e 16 giocatori e una nuova modalità a 64 giocatori, Ground War, con enormi mappe e veicoli controllati dai giocatori.

E su PC, i giocatori possono provare gli effetti di altissima qualità con ombre immersive e realistiche realizzate con il ray-tracing, risoluzioni di rendering superiori e frame rate all'altezza del tuo PC.

Con le ombre in ray-tracing, il mondo e i suoi personaggi ottengono ombreggiature con un livello di dettaglio che va oltre le capacità delle mappe d'ombra tradizionali. Le ombre si allungano sulla scena e mostrano una resa più realistica dei contatti, affievolendosi proprio come succede nel mondo reale, per un'esperienza più immersiva a 60 FPS+ sull'intera gamma di GPU GeForce RTX.

Mettiti comodo, e preparati a immergerti nelle impostazioni per PC di Call of Duty: Modern Warfare con effetti in ray-tracing, guardali da vicino con le screenshot di confronto interattive, i grafici sulle prestazioni relative e spiegazioni scritte per ottenere tutte le informazioni necessarie per calibrare la grafica e le prestazioni.

NVIDIA RTX Ray Tracing, disponibile dal giorno 1

Il ray-tracing è disponibile subito nella campagna single player di Modern Warfare, insieme a tutte le modalità principali in multi-player, offrendo ai giocatori GeForce RTX un'esperienza superiore con ombreggiature immersive, realistiche e ad alta fedeltà che migliorano quasi ogni secondo di gioco.

E grazie alla potenza dei core RT di RTX e alle ottimizzazioni di NVIDIA e Activision, i giocatori potranno ottenere 60+ FPS con ray-tracing abilitato sull'intera gamma di GPU GeForce RTX, da 1080p a 4K:

  • GeForce RTX 2060 permette di giocare a 60 FPS, impostazioni massime, 1080p con ray-tracing abilitato
  • GeForce RTX 2060 SUPER permette di giocare a 60 FPS, impostazioni massime, 1440p con ray-tracing abilitato
  • GeForce RTX 2080 Ti permette di giocare a 60 FPS, impostazioni massime, 4K con ray-tracing abilitato
Per un'esperienza ottimale con Call of Duty: Modern Warfare, consigliamo di aggiornare il sistema con il driver GeForce Game Ready Call of Duty: Modern Warfare. Il driver include ottimizzazioni e correzioni immediate e assicura l'esperienza migliore possibile dal momento in cui inizi a giocare. Per scaricarlo, apri la scheda Driver in GeForce Experience o scaricalo manualmente dal nostro sito.

NVIDIA Ansel e Highlights

Nella campagna single player, NVIDIA Ansel permette di acquisire screenshot uniche da angoli personalizzati, con ulteriori filtri e aggiustamenti. Premi ALT+F2, scatta, carica su ShotWithGeForce e altri siti e condividi con pochi clic (seguici per il prossimo concorso ShotWithGeForce Modern Warfare).

Puoi inoltre personalizzare le tue foto e il gameplay con una vasta gamma di filtri accessibili nei menu secondari di Ansel e premendo ALT+F3 durante il gioco.

In modalità multi-player, lascia che NVIDIA Highlights catturi i tuoi momenti migliori. Multi-killing, kill trading, kill streaking, equipment impact killing e altre azioni verranno automaticamente registrate e salvate per l'editing post partita e la condivisione su YouTube, social network e altri siti.

Bundle Call of Duty: Modern Warfare GeForce RTX a tempo limitato

Se vuoi aggiornarti e provare l'esperienza definitiva di Modern Warfare su PC, per un periodo limitato puoi avere Call of Duty: Modern Warfare con l'acquisto di GPU, desktop e laptop GeForce RTX selezionati.

Impostazioni grafiche di Call of Duty: Modern Warfare

Call of Duty: Modern Warfare include 17 impostazioni configurabili che influiscono sulla qualità delle immagini e sulle prestazioni, oltre a una serie di altre opzioni per configurare comandi, HUD e gameplay. Per tutti i dettagli sulla tecnologia grafica, continua a leggere.

Ambient Occlusion

L'opzione Ambient Occlusion aggiunge ombre dove i dettagli del gioco bloccano la luce, concretizzando gli elementi del gioco e migliorando la qualità di immagine. Modern Warfare include un'implementazione unica che permette ai giocatori di attivare AO per elementi di gioco statici o dinamici o entrambi contemporaneamente. Per gli elementi statici, come gli edifici, le rocce e le finestre, c'è GTAO, mentre per gli elementi dinamici come personaggi e veicoli, c'è MDAO.

In pratica, tuttavia, non siamo riusciti a trovare alcun esempio di miglioramento dei personaggi con MDAO. Al contrario, GTAO aggiunge AO sia agli elementi di gioco statici sia a quelli dinamici in decine di scenari testati in una moltitudine di livelli. Dai uno sguardo alle screenshot di confronto interattive sotto:

Interactive Comparisons
Both vs. MDAO Both vs. GTAO Both vs. Off
MDAO vs. GTAO MDAO vs. Off GTAO vs. Off

Prestazioni: nonostante l'assenza di una differenza visiva apprezzabile, si riscontra un miglioramento minimo ma costante delle prestazioni quando si abilita MDAO, il che significa che qualcosa succede dietro le quinte. Per quanto riguarda l'opzione GTAO/Both, vengono sacrificati appena 4-5 frame al secondo in cambio di un miglioramento enorme della qualità di immagine in ogni livello single player e multi player. Pertanto, consigliamo di abilitare "Both", per ottenere i vantaggi di GTAO e potenzialmente aggiungere l'ombreggiatura con MDAO AO nelle scene non testate.

Call of Duty: Modern Warfare - Ambient Occlusion Performance

Anti-Aliasing

Modern Warfare utilizza in esclusiva l'anti-aliasing SMAA per bilanciare linee e bordi frastagliati sulle superfici e sugli elementi del gioco in movimento. Tra le opzioni più economiche c'è SMAA 1X, un'implementazione molto veloce ma basica che manca della componente temporale, dunque gli elementi in movimento possono comunque mostrarsi tremolanti.

Per gestire questi inestetismi, occorre una buona dose di anti-aliasing temporale che SMAA T2X permette di ottenere. L'ultima opzione è "Filmic SMAA T2X". Si tratta semplicemente di un'implementazione più leggera, progettata per riflettere più da vicino la realtà introducendo un passaggio di post elaborazione aggiuntivo che migliora l'accuratezza AA e riduce ulteriormente la visibilità dell'aliasing, offrendo un'immagine quasi perfetta, sacrificando leggermente la nitidezza.

L'anti-aliasing delle trasparenze (fogliame, reti metalliche, ecc.) è anch'esso eccellente, sebbene le opzioni T2X introducano comunque un'evidente sbavatura dei dettagli, che può tuttavia essere mitigata con l'opzione "Anti-Aliasing Filmic Strength" (illustrata di seguito) e con il filtro Sharpness di GeForce Experience, accessibile premendo ALT+F3 durante il gioco.

Prestazioni: scegliendo SMAA T2X o Filmic SMAA T2X si compromettono circa 6 frame al secondo, rispetto ai 2 FPS di SMAA 1X, tuttavia, va sottolineato che le opzioni Depth of Field e Screen Space Reflections avvisano che se abilitate insieme a SMAA 1X potrebbero introdurre rumori e alterazioni. Inoltre, anche il testo di suggerimento dell'opzione Anti-Aliasing consiglia di evitare SMAA 1X, indicando che l'uso è destinato unicamente a sistemi con specifiche minime che necessitano di AA per gestire elevati volumi di aliasing visibili a risoluzioni inferiori a 1080p.

Call of Duty: Modern Warfare - Anti-Aliasing Performance

Anti-Aliasing Filmic Strength

Quando si abilita SMAA T2X o Filmic SMAA T2X, è possibile configurare la barra Anti-Aliasing Filmic Strength. Per impostazione predefinita, è impostata al massimo. Riducendola, i dettagli diventano più nitidi, ma l'aliasing e l'aliasing temporale potrebbero ritornare, soprattutto su dettagli a lunga distanza, come dimostra il confronto ingrandito, accessibile facendo clic sull'immagine sotto.

 

Nei precedenti confronti sull'anti-aliasing, la potenza era media, il che generava una buona resa a risoluzioni più elevate. A risoluzioni più basse, si consiglia di abbassarla ulteriormente per mantenere la chiarezza visiva.

Bullet Impacts

Permette di passare dalla visualizzazione delle decalcomanie dei proiettili dal punto di vista del giocatore a quello del nemico, con un semplice interruttore on/off:

Prestazioni: scatenare l'inferno su un muro per oltre un minuto, riduce il frame rate di meno di un frame al secondo.

Call of Duty: Modern Warfare - Bullet Impacts Performance

Cache Spot e Sun Shadows

Le due opzioni "Cache" caricano grandi mappe di ombre nella memoria video in modo da poter eseguire il rendering veloce quando occorre durante il gameplay. Se l'opzione è disabilitata, le mappe di ombre vengono caricate al momento, causando riduzioni dei frame e saltelli, che ti mettono a rischio di uccisione durante il gioco online e di certo interrompono gli effetti pirotecnici cinematografici della campagna.

Per sapere se puoi usare queste impostazioni, attivale e consulta il metro VRAM nel gioco, in alto a destra del menu delle opzioni: se sei sotto al massimo è tutto a posto. Altrimenti, il gioco tenderà a saltare più spesso e ti conviene disattivare le opzioni.

Depth of Field

Modern Warfare sceglie selettivamente i dettagli da sfuocare per ottenere un effetto cinematografico durante il gioco. Spesso questo accade durante effetti che transitano fluidamente nel gioco, come mostrato sotto:

In altri casi, il DoF viene applicato in finestre a controllo limitato e scene trasversali. Se abilitato è sempre presente a un certo livello quando punti a un obiettivo con la tua arma, anche se l'effetto è spesso molto discreto.

Prestazioni: l'opzione DoF di Modern Warfare aggiunge effetti molto cinematografici alla campagna e tende a sacrificare solo pochi frame al secondo.

Call of Duty: Modern Warfare - Depth of Field Performance

DirectX Raytracing

L'obiettivo del ray-tracing in qualsiasi gioco è migliorare la tecnologia esistente potenziando un effetto o una funzione rispetto a prima, replicando digitalmente la realtà in modo più fedele e potenziando il realismo. Per Modern Warfare, abbiamo collaborato con Activision e Infinity Ward per introdurre il ray-tracing nelle ombre del gioco, rendendole ancora più realistiche e aggiungendo un livello di perfezionamento in più per migliorare ancora la fedeltà con GPU che supportano la tecnologia.

In particolare, il ray-tracing proietta nuove ombre e migliora quelle esistenti attraverso punti luce (lampadine e altre luci artificiali) e luci spot (semafori, torce e altri elementi del gioco che trasmettono coni di luce) nella campagna single player e in tutte le principali modalità multi-player.

Senza il ray-tracing, vengono utilizzate le mappe d'ombra tradizionali, che non riescono a riflettere accuratamente la complessità degli elementi di gioco e non includono ombre per la maggior parte degli elementi e dettagli più piccoli. Ad esempio, in questa scena le foglie sono ombreggiate correttamente, le ombre dei soldati si combinano in un'ombra fluida invece di sovrapporsi in modo innaturale e le ombre extra aggiungono profondità e dettagli a mattoni, recinzioni e altri oggetti nel vicolo. Immersione, realismo e fedeltà grafica risultano migliorati e tutto appare come ci si aspetterebbe di vederlo nella realtà, proprio come ci proponiamo quando applichiamo il ray-tracing a un titolo.

 

Qui, l'ombra lunga del soldato si affievolisce naturalmente mentre si allunga sulla scena, invece di restare uniformemente solida e perfettamente dettagliata a tutte le distanze:

Come indicato, le mappe d'ombra dei giochi spesso non riescono a coprire qualsiasi luce in una scena, creando differenze significative quando si attiva e disattiva il ray-tracing. In questa scena nel negozio, è stato aggiunto un significativo volume di ombre extra in modo naturale, migliorando notevolmente l'immagine e il realismo:

Potrebbe, tuttavia, sembrare che la perdita dell'ombra sullo sfondo sia innaturale. Guardando la scena da un altro angolo, possiamo osservare una serie di spot light luminosi che splendono contro il muro nero e che diffondono realisticamente l'ombra proiettata dalla luce meno intensa sopra il logo del negozio. Allo stesso modo, altri dettagli intorno al negozio sono naturalmente ombreggiati al un livello di dettaglio che supera quello delle mappe tradizionali.

L'accuratezza pixel per pixel del ray-tracing assicura inoltre che le ombre siano attaccate a muri e pavimenti, migliorando il realismo. Da notare anche come l'ombra del boiler transiziona naturalmente da solida a soffusa in base alle proprietà fisiche:

 

Molti esempi di miglioramento e aggiunta di ombre con il ray-tracing in scenari complessi possono essere visti in Modern Warfare. Gli esempi sotto mostrano le ombre dettagliate, con ray-tracing, e generate da varie fonti luminose, l'aggiunta di ombre di riflettori e l'ombreggiatura accurata degli interni quando entra la luce dall'esterno.

Il ray-tracing migliora ulteriormente la fedeltà e il realismo aggiungendo ombre precise alle foglie, direttamente sotto l'ombreggiatura dei singoli fili d'erba:

Allo stesso modo, la precisione e l'accuratezza del ray-tracing permettono la proiezione di ombre di bossoli di proiettile, sassolini, cavi, carta e altri piccoli dettagli di scena che altrimenti non sarebbero ombreggiati, ancora una volta migliorando il realismo e la qualità immagine:

Come si può osservare dai tanti esempi mostrati sopra, il ray-tracing aggiunge un livello di perfezionamento e dettaglio in più per i giocatori che desiderano un'esperienza immersiva ad alta fedeltà in single player e multi-player.

Prestazioni: il ray-tracing è una tecnologia che assorbe molte risorse di elaborazione, inondando di raggi ogni singolo pixel sullo schermo, ogni secondo di gioco per determinare come rendere le ombre. Per un'introduzione completa, leggi questo articolo. Con i core RT nella GPU GeForce RTX, possiamo accelerare il ray-tracing a un livello ora possibile in tempo reale ed eseguirlo a oltre 60 FPS con prestazioni di gioco elevate o massime, nei titoli che supportano la tecnologia. Pochi anni fa sarebbe stato impossibile e sembrava un sogno irrealizzabile.

Call of Duty: Modern Warfare - DirectX Raytracing Performance
Call of Duty: Modern Warfare - DirectX Raytracing Performance

Le GPU GeForce RTX con meno core RT non sono ugualmente efficienti, sebbene la differenza nei nostri test non abbia mai superato il 5%.

Particle Lighting

L'impostazione Particle Lighting influisce leggermente sulla qualità dei particolari illuminati e sulla qualità dell'illuminazione su alcune superfici.

Durante i test, tuttavia, abbiamo osservato una lievissima differenza di illuminazione passando da Ultra a Low, e non un peggioramento evidente, come suggerisce l'esempio del menu grafico nel gioco.

Prestazioni: data la perdita trascurabile di prestazioni e l'impercettibile differenza nella qualità di immagine, consigliamo di lasciare l'opzione impostata su High o Ultra solo in caso ci fossero momenti in cui l'opzione Particle Lighting comporti una differenza quantificabile che non siamo riusciti a identificare.

Call of Duty: Modern Warfare - Particle Lighting Performance

Particle Quality

Attivando la Particle Quality con impostazione High i particolari diventano subito più nitidi, più visibili e più definiti, rendendo esplosioni, detriti, scintille e fumo più accattivanti nell'intera scena (la qualità risulta migliorata anche in fondo all'immagine di esempio):

L'impostazione High migliora anche la fusione degli effetti e degli elementi del gioco. Nell'esempio sotto, passando a Low si introduce un aliasing evidente, anche se Filmic SMAA T2X è abilitato.

Confronto tra risoluzione 2560x1440 e 3840x2160 che dimostra come la bassa risoluzione influisce sulla qualità

Test ulteriori hanno rivelato che questo problema si accentua con la riduzione della risoluzione di rendering, quindi consigliamo sicuramente di usare l'impostazione High con risoluzioni 1920x1080 e più basse.

Prestazioni: Particle Quality in una scena ricca di particolari riduce il frame rate di soli 3,5 FPS. Dato il rilevante miglioramento della qualità, consigliamo vivamente di dare priorità a questa impostazione, considerata la quantità di esplosioni che si verificano in Modern Warfare.

Call of Duty: Modern Warfare - Particle Quality Performance

Render Resolution

Oltre a impostare la risoluzione di gioco, questa opzione permette di eseguire il super campionamento della risoluzione di rendering interna fino a 7680x4320. Quindi, se ritieni che le prestazioni siano troppo elevate, dunque sprecate, perché magari sei già arrivato al refresh rate definito e la tua GPU gira solo al 60% dell'utilizzo, puoi aumentare la risoluzione di rendering con incrementi da 1% per ottenere una grafica più chiara e dettagliata.

Restart Shaders Installation

Modern Warfare precarica gli shader per il gioco quando sei inattivo nel menu principale, per evitare rallentamenti o saltelli durante il gioco. Se gli shader si danneggiano o non sono utilizzabili, premi questo pulsante per generare nuove copie.

Screen Space Reflections

Pozzanghere, superfici bagnate e alcune superfici lucide possono riflettere oggetti, personaggi e altri elementi del gioco quando l'opzione Screen Space Reflections è abilitata.

Con l'impostazione High, gli elementi del gioco vengono riflessi a un livello accettabile di qualità. Con l'impostazione Normal, i dettagli e la chiarezza risultano ridotti e durante il gioco possono apprezzarsi alterazioni nel movimento. Con l'impostazione Low, quasi tutti i riflessi sono disattivati, resta visibile solo uno spettacolare riflesso della luce sulle superfici. Con l'impostazione Off, si disattivano tutti i riflessi.

Prestazioni: l'opzione Screen Space Reflections richiede un elevato volume di risorse di elaborazione, il che la rende l'impostazione più costosa in termini di elaborazione per il gioco.

Call of Duty: Modern Warfare - Screen Space Reflections Performance

Shadow Map Resolution

Modern Warfare utilizza una serie di tecniche di ombreggiatura altamente ottimizzate, rendendo anche le ombre del più piccolo dettaglio relativamente poco costose in termini di prestazioni. Tuttavia, il lato negativo è che le ombre dinamiche, come quelle di un albero che oscilla, vengono selezionate dopo una breve distanza, passando a ombre statiche a basso impatto con un livello di fedeltà più basso (dimostrato qui, in linea con la fine della staccionata).

Questo mantiene una certa rapidità, ma limita la qualità delle immagini a distanza e la complessità delle ombre, come dimostrato prima nella sezione dedicata all'opzione DirectX con ray-tracing.

Prestazioni: alcune sezioni risultano fino al 10% più lente, ma in generale abbiamo rilevato che il costo in termini di prestazioni relative di ciascun livello di dettaglio è in linea con i risultati mostrati sotto.

Call of Duty: Modern Warfare - Shadow Map Resolution Performance

Se hai prestazioni e VRAM sufficienti, ti consigliamo l'impostazione Extra, ma sconsigliamo di scegliere un'impostazione inferiore a High poiché si introducono alterazioni temporali e aliasing delle ombre a livelli di dettaglio inferiori.

Tessellation

In generale, l'opzione di tassellatura introduce ulteriori dettagli in strade a ciottoli, alberi e altri elementi del gioco con superfici irregolari. In Modern Warfare, si applica a una selezione molto limitata di superfici, come mostrato sotto. L'opzione "Near" applica la tassellatura a superfici visibili nelle vicinanze, mentre l'opzione "All" espande la copertura a tutte le superfici applicabili a vista, fino a un certo punto (non vi è necessità di tassellatura di una roccia che copre una larghezza di soli 2 pixel a lunga distanza, ad esempio). Inoltre, l'opzione "All" può occasionalmente migliorare la qualità delle superfici precedentemente tassellate con opzione "Near".

 

Interactive Comparisons
All vs. Near All vs. Off Near vs. Off

In una scena più ampia, vediamo che la tassellatura viene applicata solo in una superficie specifica, nonostante siano presenti numerosi altri oggetti geometrici dettagliati che potrebbero apparire più nitidi con una dose di tassellatura in tempo reale.

Interactive Comparisons
All vs. Near All vs. Off Near vs. Off

Prestazioni: la tassellatura leggera di Modern Warfare ha un costo sorprendentemente ridotto, a prescindere dalla risoluzione.

Call of Duty: Modern Warfare - Tessellation Performance

Texture Filter Anisotropic

I livelli di filtraggio ansiotropico prevedono tre impostazioni predefinite in Modern Warfare, il che semplifica la vita agli autori delle guide impegnati a dimostrare l'entusiasmante impatto del filtraggio di texture da quasi nove anni.

Interactive Comparisons
High vs. Normal High vs. Low Normal vs. Low

Prestazioni: senza funzionalità stravaganti, questo tipi di filtraggio richiede solo mezzo frame al secondo per arrivare al potenziale massimo.

Call of Duty: Modern Warfare - Texture Filter Anisotropic Performance

Texture Resolution

Modern Warfare è eseguito su un motore talmente fluido e ottimizzato che richiede solo 5,1 GB di VRAM a 4K, rispetto al Call of Duty di precedente generazione. Si tratta di una riduzione enorme in termini di consumo di risorse nonostante il significativo miglioramento della fedeltà grafica di Modern Warfare.

Quindi, anche se hai una GPU precedente, hai quasi sicuramente abbastanza VRAM per massimizzare le texture a 1920x1080: un'ottima notizia perché con livelli di dettaglio inferiori a quelli dell'impostazione High possono apprezzarsi significative riduzioni della chiarezza delle texture, come mostrato sotto:

Prestazioni: se proprio vuoi saperlo, massimizzare le texture costa meno di 2 FPS, ma a meno che non usi un computer con specifiche minime, di sicuro non dovresti considerare l'uso di un livello di dettaglio inferiore per accelerare le prestazioni, data l'enorme perdita di fedeltà.

Call of Duty: Modern Warfare - Texture Resolution Performance

Weapon and World Motion Blur

Dimena la tua arma con Weapon Motion Blur abilitato e otterrai un effetto sfuocato, come mostrato nel confronto realizzato dal menu grafico del gioco:

Con World Motion Blur abilitato, gli edifici e altri oggetti risultano sfuocati quando muovi velocemente la videocamera: