UNO SGUARDO A CAMBRIDGE-1

Ricerca sanitaria più veloce nel Regno Unito

Inaugurazione di Cambridge-1: più possibilità per la sanità e la ricerca nelle scienze della vita


Problemi con la diretta streaming? Guarda qui.

Risolvere le sfide mediche più urgenti grazie all'intelligenza artificiale

I primi progetti di Cambridge-1 con AstraZeneca, GSK, Guy’s, il St Thomas’ NHS Foundation Trust, il King’s College Lond e Oxford Nanopore, si concentrano sull’innovazione sanitaria tramite la biologia digitale e includono lo sviluppo di una maggiore comprensione di demenza, cancro e altre patologie gravi, oltre all’accelerazione dello sviluppo di farmaci e del sequenziamento del genoma.

Astra Zeneca
GSK
Guy's and St Thomas NHS Foundation Trust
Nanopore Technologies

Galleria fotografica

Alimentiamo i supercomputer più veloci del mondo

Alimentiamo i supercomputer più veloci del mondo

Cambridge-1 riunisce decenni di lavoro di NVIDIA nell'accelerated computing, nell'intelligenza artificiale e nelle scienze della vita in un unico sistema, il supercomputer NVIDIA DGX SuperPOD™, che si colloca tra i 50 supercomputer più veloci al mondo ed è alimentato al 100% da energie rinnovabili.a rinnovabile.

Prestazioni IA imbattibili su larga scala

NVIDIA DGX SuperPOD™ offre una soluzione data center AI pronta all’uso che consente ai ricercatori di concentrarsi su dati concreti anziché sull'infrastruttura. Una piattaforma data center full-stack con strumenti informatici, di rete, di storage e software all'avanguardia, insieme a un servizio di implementazione dedicato, che garantisce risultati in settimane anziché in mesi. Scopri di più sulla tecnologia alla base di Cambridge-1.

NVIDIA DGX SuperPOD

Iscriviti alle ultime notizie sanitarie NVIDIA, inclusi gli aggiornamenti su Cambridge-1.