Metro Exodus migliorato con effetti ray tracing NVIDIA RTX: guardali nel nostro video tecnico esclusivo

Di Andrew Burnes il 20 agosto 2018

4A Games: Metro 2033 e Metro: Last Light sono stati tra i giochi d'azione a giocatore singolo con la grafica migliore del proprio tempo, proiettando i giocatori in scene post-apocalittiche mozzafiato che spingevano al limite tecnologia e schede grafiche. Nel 2019, 4A Games e Deep Silver pubblicheranno Metro Exodus, il nuovo gioco della serie. Siamo orgogliosi di annunciare che questo terzo episodio sarà migliorato con il ray tracing NVIDIA RTX su schede grafiche GeForce RTX.

Nello specifico, Metro Exodus includerà l'illuminazione globale con ray tracing per un'illuminazione naturale molto migliorata e l'occlusione ambientale con ray tracing, per aggiungere ombre di contatto perfette dove gli oggetti bloccano la luce. Il risultato? Un mondo più realistico, ricco e coinvolgente, con una fedeltà grafica in precedenza irraggiungibile.

Per un primo assaggio, guarda il nostro esclusivo video tecnico sul ray tracing NVIDIA RTX in Metro Exodus di seguito. Per saperne di più, invece, continua a leggere.

Introducendo l'illuminazione globale con ray tracing (RTGI), 4A può disporre di luce naturale dal sole e dalla luna per illuminare in modo realistico una scena e fare in modo che l'illuminazione cambi con il passare delle ore del giorno. Prima, ciò era impossibile: le GPU non avevano l'hardware e la potenza necessari per calcolare il ray tracing in tempo reale e nessuno disponeva di tecnologie e tecniche apposite per accelerare tale processo al punto di poterlo usare in giochi graficamente complessi.

In modo simile, ora possiamo renderizzare l'occlusione ambientale in tempo reale (RTAO) per la prima volta, cosa che ci permette di calcolare e visualizzare le ombre di contatto di occlusione ambientale in base alla geometria della scena. In passato, anche le migliori tecniche di rasterizzazione non erano che un'approssimazione grossolana, con ombre che circondavano un oggetto invece di essere basate sulle sue dimensioni, forme e materiali.

Inquadra e cattura foto esclusive in gioco grazie a NVIDIA Ansel

Oltre ad aver collaborato con 4A Games per creare il gioco più bello e tecnicamente avanzato possibile, introduciamo anche il supporto per NVIDIA Ansel, per permetterti di acquisire foto personalizzate in gioco dei momenti e delle scene migliori durante la tua esperienza con Metro Exodus.

Registra automaticamente e condividi i tuoi momenti di gioco migliori con NVIDIA Highlights

Oltre a NVIDIA RTX e NVIDIA Ansel, includeremo anche NVIDIA Highlights, potrai così acquisire e salvare automaticamente i tuoi momenti di gioco migliori. Una volta finito di giocare, quindi, potrai esaminarli, modificarli e condividerli o persino convertirli in GIF a riproduzione continua.

Metro Exodus e NVIDIA RTX: nuovi livelli di fedeltà e coinvolgimento per i giocatori

Con il lancio di Metro Exodus previsto per l'anno prossimo, i giocatori dotati di schede grafiche GeForce RTX potranno esplorare il mondo assolutamente curato e dettagliato di 4A Games con una fedeltà visiva mai vista, illuminazione coinvolgente e ombreggiature di occlusione ambientale dettagliate.

Per ulteriori dettagli, continua a seguire GeForce.it rilasceremo altre informazioni all'avvicinarsi della data di rilascio di Metro Exodus, il 22 febbraio 2019.