Minecraft con ray-tracing: le risposte alle tue domande

Di NVIDIA il 31 ottobre 2019 | Featured Stories NVIDIA RTX Ray Tracing

Minecraft aggiunge straordinari effetti con ray-tracing in tempo reale per l'edizione del gioco per Windows 10.

Sin dall'annuncio di questo attesissimo aggiornamento, molte sono le domande postate ripetutamente online e abbiamo chiesto al nostro team di esperti di rispondere.

D: Che differenza c'è tra shader pack per la versione Java di Minecraft e il ray-tracing per l'edizione per Windows 10 (Bedrock)?

R: Gli shader pack migliorano la grafica di Minecraft con effetti approssimativi, simulati e preintegrati tramite renderer aggiornati, nuove texture e altri miglioramenti. Tuttavia sono limitati dall'estesa modellabilità di Minecraft e dal mancato accesso al codice sorgente e ai file principali del gioco.

Collaborando con Mojang e Microsoft, il ray-tracing è stato integrato come funzionalità interna al gioco e aggiunto direttamente all'engine, il che permette di sfruttare tutta l'accelerazione della GPU (inclusi gli RT Core) a frame rate più veloci in modo da migliorare ogni aspetto della grafica del gioco con ray-tracing in tempo reale, pixel per pixel.

D: quali sono i vantaggi del ray-tracing rispetto agli shader pack?

R: Come già indicato, gli shader pack sono miglioramenti aggiunti da terze parti, quindi con limitazioni intrinseche. Ad esempio, molti effetti operano nello spazio dello schermo, ovvero possono modificare ed essere modificati solo da ciò che è al momento visibile sulla scena.

Al contrario, il ray-tracing legge e tiene conto di ogni elemento della grafica del gioco, che sia sopra, sotto o dietro la fotocamera del giocatore, permettendo reazioni e interazioni realistiche e illuminazione, ombre ed effetti fisicamente accurati. Inoltre, essendo integrati direttamente nell'engine, e non inseriti come nod, la nuova tecnologia, gli effetti e le caratteristiche possono essere incorporati per fornire un'esperienza ancora migliore

Gli shader e texture pack restano comunque importanti, perché permettono ai creativi di disegnare e specificare ogni "look" del gioco, mentre l'integrazione predefinita del ray-tracing offre la visione di Mojang per Minecraft con effetti e caratteristiche all'avanguardia. Prevediamo quindi che i modder lavorino con Bedrock per modificare gli effetti di ray-tracing e le texture per offrire la loro visione con una fedeltà straordinaria.

Ad esempio, immagina l'ombreggiatura abbinata al ray-tracing in texture ad alta risoluzione su base fisica o una modifica stilizzata che altra completamente il mood del gioco utilizzando effetti in ray-tracing.

D: Minecraft Bedrock con ray-tracing supporterà i mod?

R: Assolutamente sì. Il modding è il cuore di Minecraft e i modder potranno sfruttare a pieno le nuove capacità del ray-tracing per creare componenti aggiuntivi, mondi e miglioramenti davvero straordinari.

D: Perché il ray-tracing sarà disponibile solo per l'edizione Windows 10 Bedrock di Minecraft?

R: L'API di ray-tracing DXR standard di settore di Microsoft richiede DirectX 12 e Bedrock già supporta DirectX 12.

Al momento, non esiste alcuna implementazione del ray-tracing per Java, dunque la scelta più ovvia è stata quella di lavorare con DXR e Bedrock per trasformare in realtà il sogno del ray-tracing in tempo reale in Minecraft.

D: Come si abilita il ray-tracing in Minecraft?

R: Sarà disponibile un'opzione nel gioco. Il sistema dovrà disporre dell'ultima versione di Windows 10, di una GPU compatibile con il ray-tracing in tempo reale e del driver Game Ready con ray-tracing per Minecraft, prossimo al rilascio.

D: Quali saranno le prestazioni di Minecraft con il ray-tracing abilitato?

R: I lavori sono ancora in corso e le prestazioni varieranno in base alla risoluzione di gioco, alle opzioni abilitate, alla CPU o GPU utilizzata, alla presenza di RT Core e al numero di RT Core.

Al termine dei lavori, pubblicheremo le specifiche di sistema raccomandate su GeForce.com.

D: Minecraft con ray-tracing è compatibile con i texture pack della community?

R: Sì e condivideremo le informazioni necessarie per consentire alla community di creare texture pack su base fisica che avranno un aspetto ancora più realistico con il ray-tracing.

Altre domande? Scrivile sotto.