Trasforma qualsiasi stanza in un Home Studio con la nuova app NVIDIA Broadcast basata su IA

Di Gerardo Delgado on 1 settembre 2020 | In primo piano Trasmissione video GPU GeForce RTX Streaming

Il mondo dello streaming in diretta si è ampliato rapidamente quest'anno: Twitch ha visto un aumento dell'89% del numero di streamer, mentre l'audience è aumentata 56%. Celebrità mainstream di tutti i tipi stanno entrando a far parte del mondo dell'azione, da Terry Crews a Post Malone fino a a Logic.

Con GeForce RTX serie 20 abbiamo introdotto un nuovo codificatore NVIDIA (NVENC) che offre la migliore qualità video del settore, mentre la CPU viene alleggerita per aumentare i framerate nei giochi. Abbiamo inoltre lavorato a stretto contatto con le principali app di streaming come OBS, Discord, Streamlabs, Twitch Studio e XSplit per migliorare le prestazioni broadcast.

Anche se questi sforzi hanno migliorato la qualità di codifica video, si tratta soltanto di una parte della fornitura di una trasmissione di alta qualità: la qualità audio, la fotocamera e la configurazione della stanza sono altri elementi chiave per vivere la migliore esperienza possibile. Tuttavia, non tutti hanno il lusso di un home studio dedicato oppure possono permettersi costose fotocamere, microfoni e greenscreen per migliorare la qualità della produzione.

Con il lancio delle GPU GeForce RTX serie 30 stiamo aiutando gli streamer a spingersi ancora piu' in la' con la nuova app NVIDIA Broadcast. Potenzia qualsiasi stanza in uno studio di trasmissione domestica trasformando le webcam e i microfoni standard in Smart Device grazie alla potenza dell'IA.

L'app Broadcast offre tre funzionalità basate su IA:

  • Rimozione rumore: rimuovi il rumore di fondo dal feed del microfono, ad esempio un cane che abbaia o il suono del campanello. La rete IA può essere utilizzata anche sui feed audio in ingresso per disattivare quell'amico che preme dannatamente i tasti sulla tastiera e non vuole attivare il push-to-talk.
  • Sfondo virtuale: rimuove lo sfondo del feed della webcam e lo sostituisce con i filmati del gioco, un'immagine sostitutiva o anche una sfocatura sottile.
  • Frame automatico: ingrandisce e usa l'intelligenza artificiale per seguire i movimenti della testa, mantenendoti al centro dell'azione anche mentre ti sposti da un lato all'altro. È come avere un Cameraman tutto per te.
 

Queste funzionalità possono essere utilizzate anche oltre le trasmissioni di gioco, dalle videoconferenze a casa con Zoom, al gioco con gli amici su Discord.

NVIDIA Broadcast è un plugin universale che funziona con le più popolari applicazioni di diretta streaming , chat vocale e app per videoconferenze. È supportato su qualsiasi GPU NVIDIA GeForce RTX, TITAN RTX o Quadro RTX, con processori dedicati IA chiamati Tensor Cores per aiutare le reti di IA dell'app a funzionare in tempo reale, in parallelo ai giochi.

Per chi vuole provare le funzionalità di rimozione del rumore AI, ma non è ancora pronto per l'aggiornamento a una GPU RTX, stiamo anche creando una patch RTX Voice ,una versione beta iniziale della funzionalità di rimozione del rumore di NVIDIA Broadcast, con supporto per le GPU NVIDIA GeForce GTX. Anche se, naturalmente, le prestazioni possono variare su GPU meno recenti.

La nuova GPU GeForce RTX serie 30 combina il codificatore hardware migliore del settore con gli effetti vocali e video accelerati da IA di NVIDIA Broadcast consentendoti uno streaming di livello professionale. Controlla ancora durante questo mese per scaricare l'app NVIDIA Broadcast.