GeForce al CES 2020: nuovo ed Mini-LED G-SYNC ULTIMATE e tecnologia 360 Hz, nuovo driver Game Ready ricco di funzionalità, 25 nuovi monitor G-SYNC Compatible e BFGD, Wolfenstein: Youngblood Ray Tracing e Quake II RTX v1.3

Di Andrew Burnes on 6 gennaio 2020 | In primo piano CES 2020 DLSS G-SYNC Hardware NVIDIA RTX Ray Tracing

GeForce è attivamente presente al CES 2020, dove svelerà nuovi miglioramenti e innovazioni che renderanno la tua esperienza di gioco ancora più coinvolgente. Per conoscere le nuove funzionalità del driver Game Ready, i monitor gaming G-SYNC, la tecnologia G-SYNC all'avanguardia, il rilascio del ray-tracing per Wolfenstein: Youngblood e un aggiornamento su Quake II RTX, continua a leggere.

Nuove innovazioni G-SYNC, monitor gaming e Big Format Gaming Display al CES 2020

NVIDIA G-SYNC è una tecnologia pioniera nel gaming con refresh rate variabile e nello sviluppo di una tecnologia in costante miglioramento che offre ai monitor gaming il più elevato refresh rate, più precisione nei colori, contrasto superiore, overclock del display e la possibilità di funzionare con VRR a tutti i frame rate e refresh rate.

Al CES 2020 sono stati annunciati 28 nuovi display. A guidare la carica sono i nostri nuovi monitor gaming a 360 Hz e Mini-LED, che includono innovazioni che non troverai altrove.

Con la  tecnologia a 360 Hz, i monitor gaming G-SYNC passano da 240 Hz a un nuovo refresh rate molto più elevato, che riduce la latenza e rende le immagini cristalline. Per gli amanti di e-sport e i giocatori competitivi, si tratta di novità che fanno la differenza e permettono di raggiungere i bersagli con maggiore velocità e facilità riducendo il tempo tra clic e azione nel gioco.

 

Il Mini-LED, inoltre, introduce importanti miglioramenti per il gioco in 4K HDR con G-SYNC ULTIMATE. In primo luogo, i LED più piccoli e più efficienti della gamma permettono di aumentare il numero di aree di attenuazione locale a LED controllabili da 384 fino a 1152, sui monitor gaming G-SYNC ULTIMATE 4K di nuova generazione. Questo aumenta notevolmente la precisione del colore, la luminosità, il contrasto e la qualità generale dell'immagine, in modi che prima erano impossibili con la tecnologia LED precedente.

Nel mese di novembre, LG è diventato il primo produttore di TV ad aggiungere il supporto di G-SYNC Compatible ai televisori a grande schermo, consentendo ai giocatori GeForce di godere di grafica mozzafiato e di refresh rate variabile e fluido sui migliori OLED di LG. Ora, LG ha annunciato una nuova gamma di televisori per il 2020, 12 modelli convalidati come Big Format Gaming Display G-SYNC Compatible (BFGD), per un esperienza straordinaria con eccellente qualità delle immagini OLED e un gameplay VRR fluido direttamente nel salotto di casa tua.

E infine, abbiamo annunciato il supporto per oltre dieci di nuovi monitor gaming G-SYNC Compatible, in numerose forme, dimensioni e risoluzioni, dando ai potenziali acquirenti ancora più scelta nella ricerca del monitor perfetto.

Per saperne di più sui nuovi display e su tutti i nostri annunci su G-SYNC al CES 2020 leggi qui.

Il nuovo driver Game Ready offre funzionalità nuove e migliorate

Se accedi a GeForce Experience  in questo momento, potrai scaricare e installare l'ultimo driver Game Ready. Sono incluse le nostre ultime ottimizzazioni di gioco, il supporto Game Ready per gli aggiornamenti di Wolfenstein: Youngblood e Quake II RTX, il supporto per i nuovi monitor gaming G-SYNC Compatible e diverse funzionalità nuove e migliorate.

La prima novità è una delle funzioni più richieste nel pannello di controllo NVIDIA: massimo frame rate. Ciò consente di risparmiare energia, aumentare la durata della batteria del laptop e mantenere il frame rate sotto una soglia specifica, per risparmiare la batteria o per ridurre la latenza con alcune configurazioni del monitor.

Altra novità è il supersampling a velocità variabile (VRSS), una tecnologia che aumenta la qualità dell'immagine al centro del display VR, dove gli occhi sono concentrati, quando le prestazioni lo permettono (anche se gli utenti esperti possono ignorare la funzione e avere la tecnologia sempre attiva). La VRSS riduce l'aliasing, riduce il luccichio e le crepe e migliora i dettagli e l'esperienza VR.

Vedi la VRSS in azione qui

Per le persone che amano personalizzare screenshot e video o ottimizzare l'immagine di un gioco in tempo reale con NVIDIA Freestyle, abbiamo lanciato un nuovo filtro Split-Screen.  Utilizzando i controlli intuitivi sullo schermo, il filtro mostra l'aspetto del gioco prima e dopo la personalizzazione oppure abbina le due versioni creando un look completamente nuovo.

Una delle più popolari aggiunte al driver Game Ready negli ultimi tempi è lo  strumento Image Sharpening, che migliora la nitidezza e potenzia la grafica utilizzando un filtro di alta qualità. A seguito del feedback degli utenti, abbiamo migliorato questa funzionalità del Pannello di controllo per consentire l'uso dell'upscaling senza Image Sharpening o viceversa e l'uso di risoluzioni personalizzate in combinazione con l'upscaler basato su GPU.

Per saperne di più su ognuna di queste nuove funzionalità e sulle novità di altri driver, leggete l'articolo sul driver Game Ready al CES 2020.

GeForce apre la strada a laptop gaming più sottili, leggeri e potenti

NVIDIA e i suoi partner hanno dedicato un decennio per realizzare laptop gaming più piccoli di quanto si pensasse possibile. E ora, al CES 2020, i nostri amici di ASUS presentano il ROG Zephyrus G14, il primo laptop GeForce RTX da 14 pollici al mondo.

Con una  GeForce RTX 2060, il sottile Zephyrus G14 con design Max-Q da 18 mm offre ai giocatori il potere di dare vita ai più recenti titoli AAA con tutto lo splendore del ray-tracing, ovunque in un fattore di forma portatile che pesa solo 1,6 kg.

Questa combinazione di prestazioni e portabilità è il motivo per cui le GPU NVIDIA GeForce ora alimentano un numero da record di laptop. Più di 140 modelli sono alimentati dalla nostra recente architettura Turing, la GPU più efficiente al mondo dal punto di vista energetico. E più di 60 modelli sono realizzati in base al nostro design Max-Q, per laptop gaming più veloci, più sottili e più silenziosi ad alta efficienza energetica (il design Max-Q ha aiutato i produttori di notebook a ridurre le dimensioni del laptop gaming medio da 17 pollici venduto, da 38 mm nel 2016 a soli 20 mm nel 2019).

Ne derivano prestazioni senza pari a prezzi imbattibili, a prescindere dal tuo budget, nei laptop gaming di tutti i principali produttori basati su GeForce. In questo momento, i laptop con la GeForce GTX 1650 partono da soli 799 dollari e da 999 dollari se dotati di GeForce GTX 1660 Ti. Si tratta di una fascia di prezzo simile a quella per i sistemi come HP Pavilion Gaming 15, Lenovo Legion Y540, IdeaPad L340 Gaming e ASUS TUF Gaming FX505.

Inoltre, i sistemi GeForce RTX 2060, come ASUS TUF Gaming FX505, partono da soli 1199 dollari, per esperienze di gioco ancora più potenti in viaggio.

Al CES 2020, i nostri partner annunceranno molti nuovi laptop, quindi restate sintonizzati sui loro siti web e feed social per seguirli.

Wolfenstein: aggiornamento del ray-tracing in Youngblood in arrivo questa settimana

Questa settimana, Wolfenstein: Youngblood riceverà un aggiornamento significativo che aggiunge il ray tracing realistico, potenziamento delle prestazioni con NVIDIA DLSS e NVIDIA Highlights, per registrare automaticamente i tuoi migliori momenti di gioco.

Grazie al ray-tracing, i riflessi inesatti della cubemap vengono sostituiti da riflessi realistici e in tempo reale e vengono visualizzati riflessi completamente nuovi su altre superfici metalliche ed elementi di gioco riflettenti. Come si vede dal video qui sotto, questo migliora notevolmente la qualità dell'immagine e l'immersione, e migliora l'aspetto del combattimento, che ora vede l'elettricità in arco e altri effetti bellici riflessi su superfici, nemici e persino personaggi dei giocatori.

 

Con NVIDIA DLSS, tutti i giocatori GeForce RTX possono ottenere questi effetti in ray-tracing a 60 FPS, con le impostazioni massime abilitate, per un'esperienza definitiva con Wolfenstein: Youngblood.

Per informazioni complete sul ray-tracing del gioco, la tecnologia NVIDIA DLSS e la registrazione con NVIDIA Highlights, leggi l'articolo dedicato a Wolfenstein: Youngblood. . E per il supporto completo per ogni funzione, insieme a prestazioni ottimali, scarica e installa il nuovo  driver Game Ready.

Aggiornamento di Quake II RTX v1.3 che introduce la modalità fotografica e non solo

Quake II RTX è il nostro remaster con ray-tracing dell'amato sparatutto in prima persona del 1997. Nel mese di novembre, abbiamo introdotto una serie di nuove funzionalità e miglioramenti; ora siamo tornati con Quake II RTX v1.3.  Tra le novità: una nuova e straordinaria modalità fotografica per screenshot personalizzati, insieme a una fotocamera gratuita e opzione Depth of Field per realizzare scatti di qualità cinematografica, come gli esempi sotto.

Per utilizzare la modalità fotografica, metti in pausa il gioco con il tasto Pausa della tastiera. Le approssimazioni e i denoiser di rendering in tempo reale saranno disabilitati e l'immagine verrà invece resa utilizzando l'accumulo. Il motore esegue il rendering dello stesso fotogramma centinaia o migliaia di volte con diversi modelli di rumore, prima di generare la media dei risultati, per screenshot di qualità superiore.

Per spostare la fotocamera e scartare foto uniche, usa i tasti di movimento W/A/S/D, oltre a Q/E per spostarti su e giù. Shift rende il movimento più veloce, e Ctrl lo rende più lento. Per modificare l'orientamento della fotocamera, sposta il mouse tenendo premuto il pulsante sinistro. Per eseguire lo zoom, sposta il mouse verso l'alto o verso il basso tenendo premuto il pulsante destro. Infine, per regolare il rullino, sposta il mouse a sinistra o a destra tenendo premuti entrambi i pulsanti.

Per aggiungere effetti Depth of Field cinematografici (DoF) alle foto, usa la rotellina del mouse e i tasti di modifica Shift/Ctrl: la sola rotellina regola la distanza focale, Shift+rotellina regola le dimensioni dell'apertura e Ctrl/Ctrl+rotellina/Ctrl+Shift+rotellina consente di adattare le impostazioni. Diversamente dagli effetti Depth of Field utilizzati in altri renderer in tempo reale, questa implementazione calcola la "reale" profondità di campo, che funziona correttamente attraverso riflessi e rifrazioni e senza artefatti sui bordi. Ma per ottenere risultati perfetti, è necessario il rendering con accumulo, motivo per cui questo effetto rimane ad appannaggio esclusivo della nuova modalità fotografica di Quake II RTX.

Per salvare la screenshot, premi F12 e accedi a C:\Program Files (x86)\Steam\steamapps\common\Quake II RTX\baseq2\screenshots.

Le impostazioni per tutte le funzioni della modalità fotografica sono disponibili nel menu di gioco. Per regolare le impostazioni dalla console, cerca pt_accumulation_rendering, pt_dof, pt_aperture, pt_freecam e altre variabili della console simili nella guida.

Oltre alla modalità fotografica, abbiamo introdotto il supporto filmati della campagna, che mancano in molte conversioni, remaster e aggiornamenti di Quake II. Per l'elenco l'elenco completo delle modifiche apportate in v1.3, leggi qui.

Se hai Quake II RTX su Steam,  l'aggiornamento v1.3 verrà installato automaticamente. Se hai un sistema indipendente, Windows o Linux, scarica l'aggiornamento qui. E sei interessato al modding di Quake II RTX, leggi la nostra guida.

Se non hai una copia del gioco, puoi comunque provare i primi tre livelli gratuitamente scaricando la versione standalone. Per accedere a tutto, acquista una copia su Steam, GOG O Bethesda.net.

Iniziamo il 2020 alla grande

NVIDIA lavora costantemente per ottimizzare, migliorare, potenziare e aumentare le prestazioni, offrendo nuove funzionalità utili e contribuendo allo sviluppo del settore del gioco e della tecnologia con innovazioni come la tecnologia a 360 Hz e Mini-LED G-SYNC.

Con l'inizio del nuovo anno, al CES 2020 dimostriamo prestazioni, caratteristiche e tecnologia di prim'ordine e sappiamo che il futuro ci riserverà ancora tante soddisfazioni. Aspettati un anno ricco di emozionanti integrazioni di giochi e nuove tecnologie che renderanno le tue esperienze migliori giorno dopo giorno.

Per informazioni approfondite su tutte le novità e su GeForce segui  GeForce.com nel 2020.

© 1997 id Software LLC, una società ZeniMax Media. QUAKE, id, id Software, id Tech e i rispettivi loghi sono marchi o marchi registrati di id Software LLC negli Stati Uniti e/o in altri paesi. Bethesda, Bethesda Softworks, ZeniMax e i rispettivi loghi sono marchi o marchi registrati di ZeniMax Media Inc. negli Stati Uniti e/o in altri paesi. Tutti i diritti riservati.

Questo prodotto si basa su o integra materiali dalle fonti elencate sotto (IP di terze parti). Tali licenze e avvisi sono forniti esclusivamente a titolo informativo.

Quake II:  Copyright (C) 1997-2001 Id Software, Inc. Licenza concessa secondo i termini del GPLv2.

Q2VKPT:  Copyright © 2018 Christoph Schied. Licenza concessa secondo i termini del GPLv2.

Quake2MaX "A Modscape Production":  Texture di Quake2Max utilizzate in Quake2XP. Copyright © 2019 D Scott Boyce @scobotech. Tutti i diritti riservati. Soggetto alla licenza di Creative Commons versione 1.0. Rugosità e canali speculari adeguati nelle mappe di texture per consentire la compatibilità con l'engine di Quake II RTX.

Q2XP Mod Pack: uso autorizzato da Arthur Galaktionov.

Q2Pro: Copyright © 2003-2011 Andrey Nazarov. Licenza concessa secondo i termini del GPLv2.