Autori che lavorano in Omniverse

  • Designer di
    effetti visivi
  • Concept
    artist 3D
  • Progettista
    architettonico
  • Animatore
    metaumano
  • Artista
    IA digitale
  • Artista
    ambientale

Creazione multi-app di una città in ottone

NVIDIA Omniverse consente a Sir Wade Neistadt, che lavora con varie applicazioni, di creare senza colli di bottiglia. L'abbinamento della piattaforma Omniverse conn una NVIDIA RTX A6000 eseguita su driver NVIDIA Studio permette, come lui stesso afferma, di ”Mettere tutto insieme, illuminarlo, renderizzarlo e visualizzarlo in contesto con il rendering RTX senza dover mai esportare e importare i dati tra le varie applicazioni".

App:

Fusione di un capolavoro in marmo

Produrre rendering accurati e di alta qualità alla velocità della luce è una necessità per gli artisti concettuali che necessitano di iterare velocemente ogni nuova idea. Jeremy Lightcap, uno dei vincitori di #CreateWithMarbles, ha raccontato di aver lavorato su una GeForce RTX 3080 tra Omniverse Create e Blender con grande stupore: "Sono riuscito a rendere la mia scena del marinaio in quattro secondi... e la qualità era così nitida".

App:

Ridefinire la bellezza architettonica

Con NVIDIA Omniverse e NVIDIA RTX A6000, eseguita su driver NVIDIA Studio, Chris Scott può migliorare i flussi di lavoro di visualizzazione architetturale, fare scelte di progettazione più intelligenti e migliorare le recensioni dei clienti. "Possiamo mostrare ai clienti i progetti e interagire con la scena: dove possiamo trascinare gli oggetti, spostarli e persino nasconderli. Non solo le GPU NVIDIA Omniverse e NVIDIA RTX miglioreranno il nostro lavoro, ma avranno un impatto sul design in futuro", afferma Scott.

App:

Generare esseri umani digitali che cantano

Quando si crea un umano digitale realistico, NVIDIA Omniverse abbinato alla GeForce RTX 3090 eseguita su driver NVIDIA Studio permette agli artisti come Anderson Rohr di prendere dati di registrazioni vocali grezzi e trasformarli in animazioni generate con IA con sincronizzazione delle labbra. Anderson afferma: "Audio2Face ha superato le mie aspettative, l'IA e i risultati sono stati eccezionali".

Gli artisti possono fare un ulteriore passo avanti e dare vita alle loro creazioni ridefinendo le animazioni di sincronizzazione labiale per l'uso metaumano in Unreal Engine Omniverse Connector.

App:

Accelerare l'intelligenza artificiale nell'arte

Con NVIDIA Omniverse, Song Ting ha convertito risorse prese dal mondo reale in un set di dati come materiali di training. Per questa opera specifica, ha generato un modello di rosa 3D e visualizzato la sua crescita nel mondo informatico con i modelli NVIDIA Kaolin e NVIDIA DIB-R. Basato su NVIDIA RTX A6000, il training del modello è stato significativamente accelerato e completato in appena due settimane, risparmiando una notevole quantità di tempo e permettendo all'artista di esplorare ed esprimere soggetti "reali" e "irreali".

App:

Creare un sogno nel retroverso

Come vincitrice del concorso Enter the Retroverse: A Graphics Flashback, Yenifer Macias ha utilizzato Omniverse per collegare il flusso di lavoro multi-app e accelerare l'iterazione del design. Macias commenta: "Il motore di rendering è davvero potente, puoi apportare modifiche in tempo reale e vedere praticamente il risultato finale al momento, il che è fantastico".

La sala giochi Retroverse di Yenifer ha lasciato i giudici esterrefatti, aggiudicandosi il terzo posto con la possibilità di vincere una GeForce RTX 3080.

App: